Diario di Salvatore Valenti del 12 Marzo 2022


Sono partito stamattina da Palermo, insieme al Presidente dell'Opera Rosa Trovato, siamo arrivati in aereo a Parigi dove ci aspettavano Aldo il traduttore e il Coordinatore del Ramo preghiera Francese Jean-Christophe La Font.

Da Parigi siamo andati in auto a Chinon che dista a circa tre ore, arrivando in serata. In questa località abbiamo cenato insieme ad Odille, Vice Coordinatore del ramo preghiera Francese e ad alcuni responsabili dei gruppi di preghiera Francesi.

Dopo cena insieme a Rosa Aldo e Jean-Christophe abbiamo parlato in video conferenza con Teresa e una sua amica Adeline, collegate dall'America, precisamente da Dallas che ci hanno raccontato di conoscere già la storia di San Michele Arcangelo in Petralia e che da questo mese di marzo vorrebbero iniziare ufficialmente a pregare come gruppo di preghiera di San Michele Arcangelo in Petralia a Dallas negli Stati Uniti.

Mi hanno anche detto che già si uniscono in preghiera da due mesi, sono circa 50 persone e che proporranno la preghiera di San Michele anche ad altre persone dal vicino Messico per iniziare anche loro a formare i gruppi di preghiera.

Pace e coraggio

Salvatore Valenti

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Ci siamo alzati presto e don Bernard, come ogni mattina, ha celebrato la messa privata con noi. Dopo la messa abbiamo fatto colazione e siamo partiti dalla Chiesa di Vendee, sempre tutti insieme, io,

Anche oggi tutti insieme io, il Presidente dell'Opera Rosa, il Coordinatore del Ramo Preghiera Francese Jean-Christophe, l'Assistente Spirituale del Ramo Preghiera Francese don Bernard, Odile e Philip

Sono partito stamattina, dopo la messa, da Chartres insieme al Presidente dell'Opera Rosa, al Coordinatore del Ramo Preghiera Francese Jean-Christophe, all'Assistente Spirituale del Ramo Preghiera Fra