Diario del viaggio in Francia del 21 ottobre 2021

Stamattina, dopo la santa Messa, celebrata a casa del responsabile del gruppo di preghiera di San Michele Arcangelo in Petralia di Toul, siamo partiti e siamo arrivati a Geispolsheim, dove abbiamo pranzato e alle 14:30 nella sala parrocchiale don Bernardo ha raccolto le persone in preghiera, tantissime persone: tedeschi e francesi, visto che siamo al confine franco-tedesco.

Dopo la preghiera ho dato la mia testimonianza e spiegato che San Michele Arcangelo si vuole servire di tutti noi per fare abolire le leggi di morte e di perversione che offendono Dio e scrivere una carta di valori cristiani per l'Europa.

Qualcuno anche oggi mi ha chiesto del vaccino, e ancora una volta ho detto che San Michele Arcangelo non mi parla del vaccino, io non sono contro il vaccino, la nostra battaglia non deve essere contro il vaccino, la nostra battaglia è contro le leggi che offendono Dio, e dobbiamo impegnarci a fare abolire le leggi che offendono Dio e fare scrivere una carta di valori cristiani per l'Europa.

Finita la testimonianza, c'era un giornalista che ha ripreso tutto, mi ha fatto qualche domanda e farà un articolo.

Dopo la testimonianza siamo andati a Strasburgo, ci siamo fermati davanti il Parlamento Europeo dove abbiamo pregato come abbiamo fatto il 2 ottobre a Roma e Parigi, affinché il Signore Gesù ci liberi dai governanti che approvano leggi diaboliche, e ci mandi governanti cristiani con I fatti.

Finita la preghiera, siamo andati a casa di una persona dove, dopo cena, ho avuto una conferenza privata.

Stasera siamo a casa di tedeschi che ci hanno ospitato con gioia, tutti dicono che è una grazia ascoltare le parole di San Michele Arcangelo che viene mandato da Dio per scuoterci, affinché ci salviamo, anche i tedeschi come i francesi vogliono una Europa cristiana.

Non possiamo più rimanere indifferenti,

facciamo tutti la nostra piccola parte, e Dio ci libererà dal peccato che ci sovrasta.

Pace e coraggio

Salvatore Valenti


15 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Sono partito ieri mattina sabato 25 giugno, alle ore 08:00, in aereo da Palermo e sono arrivato all'aeroporto di Venezia alle ore 10:00, dove mi è venuto a prendere il responsabile del gruppo di pregh

Finito di lavorare, sono partito di pomeriggio, sono passato da Capo d'Orlando, per prendere la Vice Coordinatrice del Ramo Quadro, dell'Armata di Cristo, dell'Opera di San Michele Arcangelo in Petral

Sono partito ieri mattina insieme a don Marcello, Vincent e Agàta da Cracovia, dopo quattro ore di autostrada siamo arrivati a Breslavia dove abbiamo rilasciato l'intervista ad una TV nazionale. Alle