top of page

Diario di Salvatore Valenti del 25 Novembre 2022

Sono partito stamattina da Palermo, insieme a mia moglie, mio zio e mia madre.

Siamo arrivati a Petralia Sottana, in Chiesa, dove ho incontrato Enzo Barbarotta che abita a Petralia e Vera con suo marito, che sono arrivati da Polizzi per ringraziare San Michele Arcangelo per il miracolo ricevuto.

Dopo circa un'ora, è arrivato il pulmino con alcuni pellegrini che sono arrivati insieme ai Coordinatori del ramo preghiera Luigi e Angela.

Dopo un momento di fraternità e i saluti, tutti loro sono saliti sul monte da San Michele Arcangelo, mentre io insieme a mia madre, mia moglie e mio zio siamo andati a Castellana, dove abbiamo pranzato e poi abbiamo proseguito il viaggio per Mascalucia, sull'Etna, dove si svolgerà, in un convento dei Padri passionisti, il ritiro spirituale nazionale italiano, dei gruppi di preghiera dell'Armata di Cristo dell'Opera di San Michele Arcangelo in Petralia.

Arrivati a Mascalucia, in convento, abbiamo posato le valigie in camera e poi siamo scesi nel salone per incontrare i gruppi di preghiera.

Erano presenti i responsabili dei gruppi di preghiera, arrivati da tutta Italia e anche tutte le persone che fanno parte degli uffici dell'Opera di San Michele Arcangelo in Petralia, erano presenti anche l'equipe Francese, compreso i Coordinatori e l'Assistente Spirituale dei gruppi di preghiera Francesi.

Alcuni responsabili dei gruppi di preghiera hanno ritardato, compreso alcuni del consiglio direttivo e così abbiamo posticipato la catechesi del vice Assistente spirituale dell'opera, don Emanuele a dopo cena. Nel frattempo, io, padre Tommaso e don Bernard insieme ai presenti, abbiamo pregato, recitando la corona angelica e il rosario.

Dopo il rosario, finalmente sono arrivati tutti, il Padre spirituale dell'Opera padre Tommaso ha benedetto tutti, ha ringraziato Dio per il dono di San Michele Arcangelo, dopo ho parlato io, ricordando in breve ciò che chiede San Michele Arcangelo e poi, il Presidente dell'Opera, Rosa Trovato ha presentato tutte le persone del Consiglio Direttivo e tutte le persone che fanno parte degli uffici.

Dopo la messa, siamo andati a cenare e dopo cena, don Emanuele ha tenuto la catechesi sulla preghiera, secondo l'insegnamento della dottrina della Chiesa cattolica.

Finita la catechesi, stanchi ma contenti e gioiosi, siamo andati tutti a dormire, nelle stanze del monastero, domani faremo il secondo giorno di ritiro spirituale.

Ringraziando Dio per il dono di San Michele Arcangelo, auguro un buon cammino a tutti.

Pace e coraggio

Salvatore Valenti

112 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Siamo partiti stamattina con i polacchi e siamo andati a Cianciana in provincia di Agrigento. Arrivati nella Chiesa Madre del luogo, abbiamo incontrato Mariangela che ci ha raggiunto da Montevago ed i

Stamattina sono partito da Campofelice, insieme al Coordinatore nazionale dei gruppi di preghiera Francesi Jean-Christophe , Aldo e Agàta dell'ufficio traduzione, l'operatrice Marta e il regista Vince

Sono partito stamattina presto alle ore 06:00 da Palermo, insieme a Nicola, Mariangela e Angela che abbiamo preso durante il tragitto e siamo andati a Messina, dove ci aspettavano alle ore 09:30 gli a

bottom of page