Diario di Salvatore Valenti del 31 gennaio 2022

Stamattina mi sono svegliato a Piani di Cipressa, sono andato insieme a Luigi, responsabile del locale gruppo di preghiera, nella Chiesa dedicata a San Michele Arcangelo dove ho pregato per tutti i gruppi di preghiera e per tutta l'Opera. Di San Michele Arcangelo.

Di pomeriggio sono andato insieme a Luigi, Simona, sua moglie e Marina, l'altra responsabile, in seminario a trovare don Livio che è stato colui che ha aiutato Luigi a fare nascere due anni fa i gruppi di preghiera di San Michele Arcangelo in Liguria.

Dopo siamo andati a Bordighera dove abbiamo trovato la Chiesa piena di gente che era venuta per ascoltare la testimonianza. Tra la gente c'era anche Fausto di Genova, appassionato di storia che farà una relazione storica spiegando la presenza di Maria e di San Michele Arcangelo in Liguria e l'importanza della mia testimonianza e della nascita dei gruppi di preghiera di San Michele Arcangelo in terra di Liguria. Fausto vuole formare il gruppo di preghiera nel suo paese, vicino Genova, il sacerdote di questa parrocchia a Bordighera è originario di Agrigento, mi ha accolto con gioia e vuole formare il gruppo di preghiera di San Michele Arcangelo in Petralia anche a Bordighera.

In questi tre giorni in Lombardia e Liguria abbiamo seminato molto e raccolto anche tanti frutti grazie anche ai responsabili dei gruppi di preghiera di Milano e Piana di Cipressi: Carla, Silvia, Luigi e Marina che hanno collaborato con San Michele Arcangelo per la diffusione dei messaggi nel nord Italia.

Siamo stanchi ma soddisfatti e testimoni della potenza di San Michele Arcangelo, che al servizio di Dio, opera meraviglie.

Pace e coraggio

Salvatore Valenti

44 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Ci siamo alzati presto e don Bernard, come ogni mattina, ha celebrato la messa privata con noi. Dopo la messa abbiamo fatto colazione e siamo partiti dalla Chiesa di Vendee, sempre tutti insieme, io,

Anche oggi tutti insieme io, il Presidente dell'Opera Rosa, il Coordinatore del Ramo Preghiera Francese Jean-Christophe, l'Assistente Spirituale del Ramo Preghiera Francese don Bernard, Odile e Philip

Sono partito stamattina, dopo la messa, da Chartres insieme al Presidente dell'Opera Rosa, al Coordinatore del Ramo Preghiera Francese Jean-Christophe, all'Assistente Spirituale del Ramo Preghiera Fra