Diario di Salvo Valenti del 14 Marzo 2022

Stamattina a Nerves, dopo la testimonianza e dopo aver partecipato alla messa, abbiamo pregato davanti il corpo incorrotto di santa Bernadette Soubiru.

Quindi ci siamo rimessi in viaggio e siamo andati a Sens, nel monastero della Congregazione Missionaria di Notre Dame de la Famille, dove abbiamo anche cenato e dormito.

La Madre Superiora ci ha accolto insieme ai frati e alle suore con molta gioia, dopo mezz'ora ci hanno raggiunti anche il Padre Generale e la Madre Generale della Congregazione che hanno percorso cinquecento km di distanza per incontrarci ed accogliere il messaggio di San Michele Arcangelo.

Il Padre Generale della congregazione, Padre Bernard, ha chiamato al telefono il nostro Padre Spirituale Padre Tommaso per un saluto e poi ha presentato in Chiesa L'Opera di San Michele Arcangelo in Petralia spiegando l'importanza dell'intervento di San Michele Arcangelo in questi tempi e ricordando che Dio non ci abbandona mai e ci aiuta sempre.

La Chiesa del monastero era piena anche di laici che dopo la testimonianza, insieme ai monaci e alle suore, hanno fatto qualche domanda.

Dopo la testimonianza ho avuto il piacere di parlare in privato con i monaci e pregare insieme.

Adesso siamo tutti nelle camere, stanchi, ma contenti e testimoni della potenza di San Michele Arcangelo.

Ringrazio San Michele Arcangelo per la presenza in questo viaggio del Coordinatore del Ramo Preghiera Francese Jean-Christophe, dell'assistente spirituale del ramo preghiera Francese Padre Bernard e del presidente dell'Opera Rosa Trovato per il loro supporto.

Pace e coraggio

Salvatore Valenti

4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Ci siamo alzati presto e don Bernard, come ogni mattina, ha celebrato la messa privata con noi. Dopo la messa abbiamo fatto colazione e siamo partiti dalla Chiesa di Vendee, sempre tutti insieme, io,

Anche oggi tutti insieme io, il Presidente dell'Opera Rosa, il Coordinatore del Ramo Preghiera Francese Jean-Christophe, l'Assistente Spirituale del Ramo Preghiera Francese don Bernard, Odile e Philip

Sono partito stamattina, dopo la messa, da Chartres insieme al Presidente dell'Opera Rosa, al Coordinatore del Ramo Preghiera Francese Jean-Christophe, all'Assistente Spirituale del Ramo Preghiera Fra