Diario di Salvo Valenti del 15 febbraio 2021


In questa settimana di cammino al sud della Francia, testimoniando nei vari paesi e città e formando gruppi di preghiera come ha chiesto San Michele Arcangelo, ho potuto constatare che nei vari paesi visitati, dopo la testimonianza in chiesa siamo stati accolti con gioia, abbiamo dormito da chi ci ha ospitato e abbiamo mangiato quello che ci hanno preparato.

È pesante fisicamente, ma da una parte si da e dall'altra si riceve.

Ascoltando le esperienze delle persone, in questo viaggio ho visto che la Francia del sud, come la Francia del nord, stava aspettando un segno dal cielo e i Francesi hanno accolto me e chi mi ha accompagnato con grande gioia e pace. I popoli francesi incontrati mi hanno detto che la Francia è al servizio di Gesù e di San Michele Arcangelo e mi hanno pure detto che anche loro vogliono aiutare a riportare i valori cristiani in occidente e fare abolire le leggi che offendono Dio.

Stamattina sono arrivato a Lourdes e ho trovato una Lourdes senza pellegrini, erano presenti soltanto le persone residenti e altre persone dei Pirenei.

Mi hanno detto che sono seccati con il governo perché hanno chiuso la grotta e le piscine e mi hanno detto che la Madonna ci purifica e ci libera da ogni virus e da ogni impurità e non ha alcun senso chiudere la grotta.

Altre persone mi hanno ringraziato per aver portato il messaggio di San Michele Arcangelo a Lourdes perché tante persone a Lourdes hanno perso la fede e non vanno neanche alla grotta dalla Madonna.

Arrivato nella grotta, ho partecipato alla messa celebrata da un sacerdote esorcista e dopo la santa messa sono rimasto tutta la mattinata a pregare nella grotta la Vergine Maria Immacolata, c'erano pochissime persone, e in quel silenzio si sentiva la presenza della Madonna che riempie il cuore di gioia.

Dopo un pranzo veloce, di pomeriggio sono andato in un locale dove mi aspettava per la testimonianza una moltitudine di persone proveniente da diversi paesi francesi e spagnoli dei Pirenei, finita la testimonianza si è alzato dalla platea un sacerdote esorcista che stamattina è venuto ad ascoltare la testimonianza e ha detto che i messaggi di San Michele Arcangelo sono molto attuali e si è preso il libro per parlare ai suoi confratelli, al suo vescovo e alle persone che vengono a Lourdes per dire loro che San Michele Arcangelo viene in aiuto alla Vergine Maria e non dobbiamo scoraggiarci.

All'improvviso si è alzato un indemoniato che gridava e diceva che faccio schifo e devo smetterla di girare e divulgare i messaggi del suo avversario e continuava con parolacce e altro .... il sacerdote gli ha fatto una preghiera e dopo essersi calmato se ne è andato.

Dalla folla si è alzato un ragazzo per testimoniare che era malato ed è stato guarito a Lourdes per intercessione della Madonna.

Alcune persone del gruppo di preghiera di San Michele Arcangelo in Petralia di Parigi sono venute da Parigi per assistere alla testimonianza e per conoscerci di persona.

Altre vogliono formare il gruppo di preghiera e ci hanno lasciato i contatti.

Finito il tutto, mi ha fermato un giornalista del giornale dei Pirenei il quale ha registrato la testimonianza, mi ha fatto alcune domande e con gioia farà l'articolo affinché tanta gente si converta.

A questo punto, abbiamo salutato tutti, abbiamo salutato la Santa Vergine Maria Immacolata e abbiamo lasciato Lourdes, dopo quasi due ore di viaggio siamo arrivati a Tolosa dove ci ha ospitato una famiglia e domani darò la testimonianza in chiesa in questa città.

Ancora una volta sono stato testimone della potenza di San Michele Arcangelo e mi accorgo ancora di più che siamo piccolissimi strumenti nelle mani di Dio.

Pace e coraggio.

Salvatore Valenti

Pace e coraggio

Salvatore Valenti.

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Diario di Salvatore Valenti del 16 febbraio 2021

Stamattina sono stato a Tolosa dove ho dato testimonianza nella chiesa del convento dei carmelitani che era piena di persone. Dopo siamo andati a Galupie dove, dopo la messa, ci hanno raggiunto person

Viaggio di Salvo Valenti del 12 febbraio 2021

Stamattina ci siamo svegliati nella stanze della comunità della parrocchia dell'Immacolata Concezione a Toulon e qui, dopo la santa messa, abbiamo dato testimonianza con la chiesa piena di gente e all