Diario di Salvo Valenti del 17 settembre 2020



Oggi siamo arrivati nel primo pomeriggio a Lille, anche a Lille come a Parigi c'era un popolo che ci ha accolti insieme al gruppo di preghiera di San Michele in Petralia a Lille, vedere una fila umana seguire la croce è stato emozionante. A Lille il popolo di San Michele è entrato in chiesa nel sanctuaire Sainte Rita, dove c'era il sacerdote e altra gente che ci aspettava, la chiesa era strapiena, così piena che tanta gente è rimasta in piedi. Ho dato la mia testimonianza e ho letto il messaggio di San Michele. Dopo siamo andati

A Melville dove anche li c'era un popolo in cammino dietro la croce che ha marciato dalla chiesa de Neuf-Berquin fino alla chiesa Saint Pierre dove ci sara' una conferenza.. Anche qua a Merville siamo stati accolti dal gruppo di preghiera San Michele in Petralia di Merville, si sono uniti altri gruppi di San Michele in Petralia della Francia arrivati da lontano per unirsi a Merville per accogliere la croce. Dopo circa 10 km siamo arrivati in chiesa dove ci hanno accolti con suoni di campane e dietro la croce sono entrato in chiesa con gli stendardi delle varie confraternite del paese. Entrati in chiesa il popolo di San Michele è stato accolto con il canto alla Madonna di Lourdes, è stato emozionante, anche qui i posti a sedere pieni, la gente in piedi, e pensate che è una basilica, ma il popolo di San Michele dietro la croce era così numeroso che la basilica sembrava piccola. Anche qua ho dato la testimonianza alla presenza del vice Capogruppo di Cianciana Gaetano, del Capogruppo di Merville, David e della Coordinatrice nazionale dei gruppi francesi Giusi. Dopo che il parroco don Nicolas ha dato la benedizione, per la gioia del messaggio di San Michele che viene ad ammonire i governanti, il popolo ha ringraziato San Michele. La conferenza è finita alle 21;30. Siamo andati a cenare a casa del capogruppo insieme a tante persone del gruppo e il sacerdote. Il gruppo di preghiera di Merville come il gruppo di Lille e come tutti i gruppi si sono mpegnati a collaborare per fare abolire le leggi che offendono Dio e fanno soffrire l'umanità. Anche il resto del popolo francese si è impegnato insieme all'Italia a fare abolire le leggi che offendono Dio e a fare ritornare i valori cristiani in occidente. Anche stasera abbiamo fatto tardi, ma siamo contenti che i gruppi aumentano e tante persone la pensano come San Michele Arcangelo.

Salvatore Valenti

5 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti
  • Facebook Icona sociale
  • Youtube