Diario di Salvo Valenti del 2 settembre 2020

Oggi sono arrivato a Barcellona Pozzo di Gotto, nel quartiere di Cettineo, insieme al Coordinatore dei gruppi di preghiera, Pippo Lo Presti e al Vice Capogruppo di Cianciana, Gaetano Montalbano, 500 metri prima della parrocchia mi stava aspettando Don Luca Tuttocuore insieme a Vanessa Rao Capogruppo di Barcellona assoeme a tutto il gruppo di preghiera. Dopo aver percorso il breve tratto di strada a piedi, siamo arrivati tutti insieme in parrocchia recitando il santo rosario con la croce sulle spalle. Arrivati in parrocchia ho trovato la giornalista Manuela Varrica di Onda tv che mi ha intervistato. Entrati in chiesa abbiamo recitato la corona angelica, il santo rosario e abbiamo pregato per tutta l' Armata di Cristo dell'Opera di San Michele Arcangelo in Petralia. Dopo la mia testimonianza e la lettura del messaggio di San Michele, abbiamo continuato a pregare e subito dopo don Luca ha celebrato la santa messa dopo di che abbiamo cenato nel salone parrocchiale insieme al gruppo di preghiera. Parlando a tavola abbiamo sottolineato alcuni dettagli da sistemare. Abbiamo anche parlato con Melchiorre che è amico di alcuni membri del gruppo di Gordona, visto che insegna a scuola a Gordona e mi ha detto che a Gordona in Lombardia ci aspettano con gioia. Dopo la santa benedizione, abbiamo salutato tutto il gruppo rimanendo in unità di preghiera. Anche oggi abbiamo divulgato il messaggio di San Michele e anche qui a Barcellona ho visto che le persone sono contente di aiutare San Michele Arcangelo a riportare i valori cristiani in occidente, cominciando nel piccolo del proprio paese dove si abita Salvatore Valenti

11 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti
  • Facebook Icona sociale
  • Youtube