Diario di Salvo Valenti del 20 settembre 2020



Oggi sono stato di mattina a riposo, troppo stanco ma con la gioia nel cuore che solo Gesù può darti.

Di pomeriggio sono andato nella "eglise de Carmes" in italiano "chiesa dei Carmelitani " a Bruxelles dove, dopo la messa ho dato la testimonianza e ho letto il messaggio di San Michele Arcangelo. Ho raccontato che ieri sono stato davanti il Parlamento Europeo ad ammonire i governanti affinché aboliscano le leggi che offendono Dio e che scrivano una carta di valori cristiani per il popolo. Anche oggi la chiesa era strapiena di persone, qualcuno mi ha detto che a Bruxelles di solito le chiese sono vuote. In serata mi sono fermato a cena in parrocchia insieme al parroco don Alessandro, Gaetano vice Capogruppo di Cianciana, a Giusi e Guillaume Coordinatori nazionali dei gruppi di preghiera francesi. Anche stasera ho fatto tardi, anche oggi abbiamo divulgato il messaggio di San Michele che da pace e speranza alle persone che sono contente e pregano e promettono di impegnarsi affinché l Europa torni ad essere cristiana.

Salvatore Valenti

11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Sono partito ieri mattina sabato 25 giugno, alle ore 08:00, in aereo da Palermo e sono arrivato all'aeroporto di Venezia alle ore 10:00, dove mi è venuto a prendere il responsabile del gruppo di pregh

Finito di lavorare, sono partito di pomeriggio, sono passato da Capo d'Orlando, per prendere la Vice Coordinatrice del Ramo Quadro, dell'Armata di Cristo, dell'Opera di San Michele Arcangelo in Petral

Sono partito ieri mattina insieme a don Marcello, Vincent e Agàta da Cracovia, dopo quattro ore di autostrada siamo arrivati a Breslavia dove abbiamo rilasciato l'intervista ad una TV nazionale. Alle