Diario di Salvo valenti del 29 agosto 2020

Diario di Salvo Valenti del 29 agosto 2020.

Stamattina sono partito insieme a Gaetano da Scillato, dopo quattro ore siamo arrivati a Polizzi Generosa dove due km prima di arrivare abbiamo dovuto affrontare una salita molto ripida che un po' ci ha scoraggiato, non abbiamo mollato, e abbiamo continuato a camminare, anche se la tentazione di fermarci c'è stata, eravamo molto stanchi. Abbiamo proseguito e arrivati dentro il paese di Polizzi ci siamo fermati per una pausa e dopo mezz'ora abbiamo proseguito per Castellana, arrivati a Calcarelli una contrada di Castellana, abbiamo trovato alcune persone di Petralia che si sono fermate insieme ad altre di Castellana per un momento di preghiera. Arrivati a Petralia alle 20:00 di sera abbiamo cenato e dopo esserci ripresi dalla stanchezza delle gambe, ci siamo riuniti con un gruppetto di persone e visto che oggi è 29, abbiamo pregato la preghiera mensile come ci ha indicato San Michele. Una di loro, Giusi ha messo a disposizione la sua seconda casa che è libera per farci dormire. Arrivati a Petralia le persone, compreso Giuseppe il fisioterapista che ci ha controllato i muscoli delle gambe, erano meravigliate di come abbiamo potuto percorrere 130 km in tre giorni senza allenamento.

Ho detto che non è merito nostro ma di San Michele.

Salvo Valenti

12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Sono partito ieri mattina sabato 25 giugno, alle ore 08:00, in aereo da Palermo e sono arrivato all'aeroporto di Venezia alle ore 10:00, dove mi è venuto a prendere il responsabile del gruppo di pregh

Finito di lavorare, sono partito di pomeriggio, sono passato da Capo d'Orlando, per prendere la Vice Coordinatrice del Ramo Quadro, dell'Armata di Cristo, dell'Opera di San Michele Arcangelo in Petral

Sono partito ieri mattina insieme a don Marcello, Vincent e Agàta da Cracovia, dopo quattro ore di autostrada siamo arrivati a Breslavia dove abbiamo rilasciato l'intervista ad una TV nazionale. Alle