Diario di Salvo Valenti dell'11 settembre 2020


Oggi dopo aver camminato e viaggiato tutta la mattinata, io insieme a Gaetano vice Capogruppo di Cianciana in Sicilia, Luigi Capo gruppo di Cipressa in Liguria, Sergio di Empoli Toscana Vice Coordinatore Internazionale del movimento di preghiera, siamo arrivati nel pomeriggio a Gordona in provincia di Sondrio, nelle Alpi italiane in Lombardia dove si respira un aria pulita e guardandoti attorno vedi le montagne maestose e belle che ti circondano. Siamo stati accolti dal gruppo di preghiera San Michele in Petralia di Gordona che si è unito a noi a piedi e abbiamo portato la croce fino a dentro la chiesa arcipretale di San Martino, la chiesa era piena di persone che sono arrivate da Piacenza, Sondrio, Como, Livigno, da Chiavenna e dalla Valtellina e anche dalla vicina Svizzera, tutti sono arrivati per accogliere la croce. Durante la messa, all'interno dell' offertorio, don Amedeo mi ha chiamato sull'altare e insieme al gruppo di preghiera abbiamo portato la croce sull' altare che è stata intronizzata accompagnata da canti di lode. Dopo la messa ho dato la mia testimonianza in un oratorio strapieno di persone che si sono impegnate a divulgare il messaggio di San Michele nelle loro province.

Attraversando tutto l'Appennino italiano, toccando le regioni di Sicilia, Calabria, Campania, Lazio, Toscana, Liguria e Lombardia, la croce oggi è arrivata nelle Alpi italiane, ha attraversato in penitenza tutta la penisola, portata sulle spalle da tutti i gruppi di preghiera che nelle varie regioni italiane hanno aiutato a portare la croce per diversi tratti di strada. La croce attraverserà il resto d Europa fino a raggiungere la sede del parlamento europeo a Bruxelles, per riportare i valori cristiani e affinché vengano abolite le leggi che offendono Dio. San Michele ha formato i gruppi di preghiera che in obbedienza ai Vescovi si riuniscono il 29 di ogni mese e adesso da sud a nord Europa i gruppi dell' Armata di Cristo dell'Opera di San Michele sono uniti in un unico movimento di preghiera per riportare i valori cristiani nel mondo. Anche oggi ho notato come il popolo di Dio si univa alla grande famiglia dei gruppi di preghiera di San Michele per aiutarci a portare la croce e i valori cristiani nel mondo.

Salvatore Valenti

8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Diario del 23 Ottobre 2021 Siamo partiti stamattina dopo la santa messa insieme a Odile, Phelipe e don Bernardo, siamo arrivati a Besancon dove alle 14:30 ho dato la testimonianza nella sala del centr

Stamattina, dopo la messa siamo partiti da Strasburgo. Durante il viaggio siamo passati dal monte Odile, ci siamo fermati al santuario di santa Odile, e abbiamo pregato anche per tutti i gruppi di pre

Stamattina, dopo la santa Messa, celebrata a casa del responsabile del gruppo di preghiera di San Michele Arcangelo in Petralia di Toul, siamo partiti e siamo arrivati a Geispolsheim, dove abbiamo pra