SAN MICHELE ED IL MESE DI MAGGIO

3 maggio 2020 ore 15,00

SAN MICHELE ED IL MESE DI MAGGIO

Esclusiva! San Michele apre gli occhi! Per lui maggio è importante, infatti tutti sanno che è apparso nel Gargano l’8 maggio 490, ma  quest’anno non si faranno processioni! Poi si manifesta a Petralia Sottana (PA) dove prima volle un suo quadro, poi dei pellegrinaggi (iniziando dalla seconda domenica di maggio), poi dei gruppi che lo pregassero il 29 di ogni mese. Ma pochissimi sanno che il 13 maggio 2019 almeno tre devoti, lo hanno visto aprire gli occhi nel quadro della sua edicola votiva a Petralia! Da tempo circolano foto (su Radiocl1 basta cercare Cambia volto) tratte dal video (qui visibile per la prima volta in un giornale online) del 30 settembre 2012 in cui, per caso, fu ripresa una lacrima scendere dai suoi occhi (aperti poi richiusi) vedendo tanti pellegrini venuti sulla montagna per lui e per bere l’acqua da lui benedetta. Anche il 7 ottobre 2019, in una giornata buia, un sacerdote ha visto il quadro illuminarsi dall’interno. Non esistono foto di questo, perché davanti a una edicola votiva si pensa a pregare, non a far foto. Ma dobbiamo cambiare abitudini! A maggio appena possibile, andiamo a Petralia, perché lui è l’incaricato di fermare le epidemie! Poi preghiamo ed invochiamo di più, sicuri di essere ascoltati dal generale di Dio

20 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Sono partito stamattina da Palermo, insieme a mia moglie, mio zio e mia madre. Siamo arrivati a Petralia Sottana, in Chiesa, dove ho incontrato Enzo Barbarotta che abita a Petralia e Vera con suo mari

Siamo partiti stamattina con i polacchi e siamo andati a Cianciana in provincia di Agrigento. Arrivati nella Chiesa Madre del luogo, abbiamo incontrato Mariangela che ci ha raggiunto da Montevago ed i

Stamattina sono partito da Campofelice, insieme al Coordinatore nazionale dei gruppi di preghiera Francesi Jean-Christophe , Aldo e Agàta dell'ufficio traduzione, l'operatrice Marta e il regista Vince